Info

Mi chiamo Giovanna, ma va bene anche Gio. Ho 35 anni, sono di Roma e faccio un lavoro che non mi assomiglia per niente, ma va bene anche così. Che altro posso dire?

Mi piace leggere e leggo quasi di tutto, ma se sono romanzoni ottocenteschi lunghi e appassionanti, meglio.

Disegno da che ho memoria, e dipingo. Quello che mi va, quando mi va, se mi va.

Amo i colori.

Mi piace viaggiare, voglio girare il mondo.

Studio ancora, perché sono curiosa.

Cammino, cammino, cammino, cammino…

La tv in casa mia ha la stessa utilità di un soprammobile. C’è, sta lì, ogni tanto la spolvero.

Potrei vivere di cioccolata. Anche la crema del tiramisù è una buona idea, comunque.

Ho paura delle farfalle.

Mi piace chi sa ridere di cuore. E anche chi sa farmi ridere di cuore.

Mi piace coccolare e farmi coccolare. Le coccole sono la cosa più bella del mondo.

Ho sempre (e dico sempre) le mani gelate.

Vorrei conoscere Athos, Porthos, Aramis e d’Artagnan. Anche Tony Stark, però. E se mi avanza un pomeriggio libero, Legolas, Gimli e Sam.

Annunci